Claudia Ghisolfi

Arrampico da quando avevo 8 anni con mio fratello Stefano.

Ho provato tanti sport come hockey su ghiaccio, snowboard, sci nautico, ginnastica artistica, danza... ma quando ho provato ad arrampicare mi sono subito innamorata di questo sport.

È iniziato tutto dopo una gara di mountain bike: dei miei amici che facevano gare ed erano appassionati di arrampicata hanno portato me e mio fratello alla diga di Valgrisenche dove erano montate alcune prese. Ci siamo divertiti un sacco e ci siamo subito informati e iscritti alla SASP, una palestra di Torino. Inizialmente riuscivo a praticare due sport contemporaneamente, ma quando le gare hanno iniziato ad aumentare sempre di più e a diventare più importanti, ho deciso di abbandonare la bici per dedicarmi completamente all'arrampicata.

Dopo vari successi nei campionati italiani giovanili sono riuscita a guadagnare il gradino più alto del podio al Campionato Italiano Boulder, Speed e Combinata nel 2011 e al Campionato Italiano Lead e Combinata nel 2013.
Sono stata poi convocata ad alcune gare di Coppa del Mondo riuscendo a centrare anche qualche semifinale. 


TOP