Filippo Bianchi

"In gara si “combatte”, ma dopo il traguardo una stretta di mano o un abbraccio ricordano il vero motivo che accomuna tutti: la passione x questo sport meraviglioso"

Devo ringraziare i miei genitori, che all'età di 4 anni mi hanno messo un paio di sci nei piedi, che mi hanno portato in montagna, mi hanno fatto innamorare della natura. Ho iniziato giovanissimo e dopo una lunga parentesi nel mondo del calcio, mi sono avvicinato all'atletica ed in particolare allo Skyrunning. Negli ultimi due anni, grazie all'aiuto degli sponsors (Scarpa, Compressport, Acqua Maniva e Riabilita) e del mio preparatore, Eros Grazioli, ho dedicato più tempo e attenzione alla preparazione, ed i risultati non hanno tardato ad arrivare.. I sacrifici non si contano; levatacce il mattino, allenamenti sotto la pioggia, al buio, da soli, dopo una giornata di lavoro in fabbrica, ma prima o poi la ruota gira e si viene ripagati…

Il mondo delle Sky e dell'atletica in generale è fantastico, ricco di persone genuine, piene di valori ed esperienze da condividere. In gara si “combatte”, ma dopo il traguardo una stretta di mano o un abbraccio ricordano il vero motivo che accomuna tutti...la passione x questo sport meraviglioso

Nel mio piccolo sono davvero molto soddisfatto di ciò che sono riuscito ad ottenere e continuerò su questa strada, sempre più determinato e motivato, provando a migliorarmi giorno dopo giorno….


Highlights

- Formico Trail 2°
- Mugello Trail 2°
- Monte Barro Running 1°
- Resegup 6°
- Mezza Maratona del Cielo 3°
- Stava Mountain Race 6°
- Giro delle Creste 1°
- Giir di Mont 10°
- III° Trofeo Valle di Ledro 1°
- Rosetta Skyrace 8°
- Montecampione Skyrace 3°
- Trail del Monte Casto 2°
- Berg Trail 1° 

Social
TOP