ISMF World Championship 2015

Vittoria di Matteo Eydallin a Mondolè (CN), Italia

Published in News | ski |
30 mar 2015
by SCARPA
Tag: ski mountaineering skirace scialpinismo

La disciplina regina delle gare di scialpinismo, ovvero la gara Individuale, ha preso il via da Prato Nevoso, provincia di Cuneo. In Una giornata con temperature primaverili e cielo limpido, Nonostante le abbondanti nevicate degli ultimi giorni il comitato organizzatore ha deciso di far comunque transitare gli atleti sulla cima del Mondolè, da cui si riusciva a vedere il Golfo di Genova. Il tracciato prevede 1700 metri di dislivello sul totale delle cinque salite.

Fra gli uomini è subito battaglia fra Matteo Eydallin e Damiano Lenzi. Proprio quando sembrerebbe Damiano Lenzi in vantaggio, Matteo Eydallin riesce a recuperare e chiudere il gap e ad arrivare sotto il traguardo a braccia alzate dopo 1:27’57'', e staccando Damiano Lenzi di 40 secondi. Dietro di loro il  francese Bon Mardion, Kilian Jornet Burgada e Martin Anthamatten.
Fra le donne successo di Laetitia Roux che precede Emelie Forsberg. Fra I Junior è lo svizzero Rèmi Bonnet a imporsi ancora una volta (dopo la vittoria anche nella Vertical) e dietro di lui Davide Magnini e Simon Bellabouvier. Fra le ragazze vince la francese Lena Bonnel precedendo Giulia Compagnoni e Verena Strirberger.

Nella Vertical i più forti sono rispettivamente Anton Palzer e Laetitia Roux, mentre a vincere nella Sprint Michele Boscacci e ancora una volta Laetitia Roux.
Tutti i risultati sono disponibili qui
Grazie a ISMF per testo e foto.

TOP