Lo sci alpinismo fa il pieno di risultati sull’Etna: podi europei e di coppa del mondo!

Robert Antonioli conquista il titolo di campione europeo

Published in News | ski |
26 feb 2018
by Scarpa
Tag: skirace scialpinismo ski mountaineering
Lo sci alpinismo fa il pieno di risultati sull’Etna: podi europei e di coppa del mondo!

Gli atleti della nostra nazionale non si sono lasciati intimorire dalla sospensione di gara del primo giorno dovuta alle raffiche di vento a 110 km/h, hanno mantenuto la concentrazione e si sono portati a casa una grandiosa serie di risultati in questa tappa siciliana, in cui si condensavano prove per i titoli dei Campionati Europei e di Coppa del Mondo.

Classe 1990 e già vincitore della Coppa del Mondo lo scorso anno, Robert Antonioli si è conquistato il titolo di Campione Europeo, conquistandosi il primo posto nell’Individuale grazie a una favolosa discesa che l’ha portato a chiudere la gara in un tempo di 1 ora 10’ 22’’. Un risultato (categoria Senior) ancora più prezioso poiché valido anche per il recupero della stessa gara di Coppa del Mondo, cancellata in Andorra per il maltempo. 


Un altro fortissimo italiano, il trentino Davide Magnini, sale sul gradino più alto del podio di categoria (Espoir) nell’Individuale, valida anche per i punteggi di Coppa del Mondo, e si aggiudica il secondo posto nella Vertical, gara in cui aveva trionfato anche a Puy Saint Vincent.

Nella categoria Junior femminile dei Campionati Europei, la valtellinese Giulia Murada, classe ’98, si prende il secondo posto nella Vertical nella categoria Junior e il terzo nell’Individual, anche podio in Coppa del Mondo. Inoltre Murada e Giorgia Felicetti si piazzano rispettivamente quarta e quinta nella Sprint (Junior).

La tappa sull’Etna ci regala soddisfazioni anche grazie alla nostra spagnola Marta Garcia Farres, quarto posto nella Sprint della categoria Senior.

Da tutta la grande famiglia SCARPA®, complimenti a tutti gli atleti e avanti così!

 

 

 

 

 

 

TOP