Sam Elias

Nel 2005 ho lasciato alle spalle tutto ciò che mi era famigliare per trasferirmi a Red River Gorge in Kentucky, USA. Non direi che ero un climber, forse più uno alla ricerca di qualcosa. Adoravo arrampicare e mi piaceva la sensazione che mi dava ma non sapevo affrontare un 7b. Dopo un anno a stretto regime alimentare, con attenzione particolare al sonno, allenandomi e lavorando (un poco), sono riuscito a portare a termine un red point 8a+.

Da quel momento ho capito che fosse qualcosa che ero destinato a perseguire. È passato molto tempo da allora e indubbiamente ho percorso molta strada credendo in me stesso, ma penso che sia sempre importante fermarsi a ricordare come tutto sia cominciato. Ora, mi sento una persona fortunata perché posso viaggiare per arrampicare e ad avere rapporti di collaborazione con le migliori compagnie al mondo tra cui in primis SCARPA.

A dire il vero, il mio primo paia di scarpette sono state proprio SCARPA. Le avevo comprate di seconda mano da un ragazzo per 9$ (10 non ne avevo!) in una palestra di roccia a Salt Lake City, UT! Ce le ho ancora.

Oggi le mie scarpe preferite sono le INSTINCT, sono così comode che non appena le tiri fuori dalla scatola ti senti pronto per scalare. Il mio posto preferito è la Catalogna, in Spagna, dove cerco di andare almeno una volta all’anno. 

 

Social
Video
Tomfoolery
Tomfoolery 8c in Rifle Canyon
TOP