Stefano Fantuz

"Chi più in alto sale, più lontano vede. Chi più lontano vede, più a lungo sogna". (Walter Bonatti)

Sono nato il 21 aprile del 1986 a Meduna di Livenza, un paesino di tremila anime nella pianura trevigiana dove vivo e lavoro.Sono consulente energetico. Nella mia famiglia non è mai mancato lo sport, mio papà Nillo mi ha fatto innamorare della montagna e sia mia mamma Diana che mia sorella Marica sono sportive da sempre.

La mia fidanzata si chiama Laura e l'ho conosciuta all'interno di SCARPA, lei mi sopporta nei miei momenti di follia pre-gara e mi segue in tutte le competizioni. Dopo anni passati sugli sci e gli skiroll, ho iniziato a correre all’età di 27 anni per sfidare me stesso: l’asfalto mi annoiava e non riuscivo ad allenarmi per più di un’ora. Così, unendo la passione per la montagna a quella per la corsa, ho provato ad andare più lontano possibile.

Corro prima di tutto per me stesso e contro me stesso, e finché questo sport continuerà ad infondermi un grande senso di libertà, la corsa sarà parte integrante della mia vita.Io sono un atleta che viene dalla pianura e prediligo i trail corribili con salite brevi. Le mie distanze preferite vanno dai 40 ai 60 chilometri ma amo mettermi alla prova anche su distanze maggiori.

Mi alleno quotidianamente incastrando lo sport tra gli impegni lavorativi e famigliari, sono un corridore solitario e preferisco allenarmi con il solo rumore della natura e dei miei passi. La testardaggine è la caratteristica che più mi ha permesso di raggiungere i traguardi prefissati. La mia gara più bella è stata il campionato del mondo trail 2017 in Italia, venivo da un infortunio che mi aveva tenuto fermo molti mesi, ma sono riuscito a prepararmi in tempo per le gare di qualificazione raggiungendo la convocazione e classificandosi 16° al traguardo.

La gara in cui ho sofferto di più è stata la Green Course della 100 Miles of Istria 2018 in cui sono stato costretto al ritiro a causa di una forte crisi di crampi a 12 chilometri dal traguardo dopo quasi 50 in testa alla corsa.


Highlights

16° posto Trail World Championships 2017 (49km 3000m D+)
1° posto Val Borbera Marathon 2017 (42km 2200m D+)
1° posto Trail del Patriarca 2017 e 2015 (25km 1400m D+)
1° posto Vigolana Trail 2016 (65km 4000m D+)
1° posto Trail dei 3 Castelli 2016 (50km 3500m D+)
1° posto Firenze Urban Trail 2016 (45km 1200m D+)
3° posto Vibram Maremontana 2016 (60km 3350m D+)
1° posto Duerocche Trail 2015 (48km 1900m D+)
1° posto Ultra Trail degli Eroi 2015 (80km 4000m D+)
1° posto Troi dei Cimbri 2015 e 2014 (45km 2200m D+)
2° posto Cortina Trail 2015 (47km 2650m D+)
Personale mezza maratona 1h10’45”

Social
TOP