Stella Marchisio

Quando arrampico, sono presente in quello che faccio, tutto il resto non ha più importanza...

Ho iniziato con l'alpinismo accompagnando mio padre in Montagna quando avevo 5 anni e da allora ho provato tutte le discipline legate all'arrampicata, sentendomi particolarmente a mio agio con il bouldering che pratico ormai da 15 anni.

L'arrampicata ha sempre fatto parte della mia vita non è solo uno sport, una passione ma è diventata un vero e proprio stile di vita, del quale non riuscirei più a stare senza.

Mi fa star bene, sentire il mio corpo e la mia mente completamente coinvolti alla ricerca della perfezione del gesto per il superamento di passaggi sempre più duri e stimolanti, viaggiare alla ricerca delle linee più belle del mondo toccare le rocce più particolari che si possano immaginare, condividere questa magia con amici che altrimenti non avremo mai avuto l'occasione di conoscere, rende tutto questo un meraviglioso gioco, perché la vita è tutta da giocare, non puoi prevedere le prossime mosse puoi solo giocare bene la tua partita.

Quando arrampico, sono presente in quello che faccio tutto il resto non ha più importanza è il mio momento quello che cerco di ritagliarmi anche ora con due gemelline e un negozio (ovviamente d'arrampicata).


Highlights
  • Vincitrice della Coppa Italia 2002, 2005 (Bouldering)
  • Campionessa italiana 1995 (Speed), 1997 (Lead), 2007 (Bouldering)
  • Due volte classificata 3° alla prova singola di Coppa del Mondo 2003, 2004 (Bouldering)
  • Vincitrice di numerosi Masters italiani e diverse prove singole di Coppa Italia
Ha visitato moltissimi posti nel mondo realizzando gradi di rilievo.
Boulder più duri realizzati: Muladhara e Il profeta, due 8a+ a Varazze (Italia), e anche numerosi 8a e 7c/+ in giro per il mondo.
 
Video
Conception 2
Conception 2
TOP