Matteo Menardi

Sono nato il 15 Novembre del 1998.

All' inizio, all'età di 5 anni, mio padre mi portava con sé quando andava a scalare, i miei primi luoghi di svago e arrampicata sono state le falese di Cortina d’Ampezzo, dove tuttora vivo.

Nel corso degli anni, mi sono reso conto che la mia passione per l’arram-  picata sportiva stava  crescendo sempre di più. Ciò accade tuttora.

 

In seguito, ho iniziato a scalare un po’ dovunque; all’ età di 12 anni ho salito il mio primo 8a, Supergrimp, questa via si trova nella falesia del Pian Schiavaneis, vicino al passo Pordoi.  Un anno dopo, nella falesia di Landro Franchi (valle di Landro), ho chiuso 5th Avenue, il mio primo 8b+. 

Arco è una delle mie location preferite per la mia attività durante le con-suete vacanze estive, li sono venute le mie prime soddisfazioni a-vista (giugno 2013):  Gameboy Plus, La cucina dell’inferno: ambedue le vie si trovano nella falesia di Massone.

E poi si è presentata la possibilità di viaggiare con la specifica intenzione di arrampicare: Rodellar (Luglio 2014), La Balme du Yenne (Luglio 2015), Croazia (Dicembre 2015), Gorges du Tarn (Luglio 2016), Céüse (Agosto 2016) e altre occasioni. Céüse mi ha stupefatto, Rodellar mi ha conquistato con il suo paesaggio unico.

Ho preso parte a svariate competizioni Lead durante la mia carriera di atleta, tra i migliori miei risultati figurano: un tredicesimo posto alla Coppa Europa giovanile di Voiron (Francia) nel 2012, una settima posizione alla Coppa Italia di Padova nel 2014, un’ottava posizione alla Coppa Italia di Verona del 2014 e un secondo posto ai Campionati Italiani di arco nel 2012.


Highlights

Durante la mia carriera ho salito più di 250 vie dall’ 8a in su.

Ho salito tre 9a: il primo, 9g, si trova nella falesia di Gemona del Friuli e la mia ripetizione è avvenuta a Marzo 2015:; il secondo è Welcome to the club, salito a Ottobre 2016, si trova nella falesia di Campo a Cortina; il terzo è Halupca 1979, si trova nella falesia del Grottone di Ospo in Slovenia, l’ho salito a Dicembre 2016.

 

Delle vie che ho fatto di grado 8c e superiore, ritengo  che 5 siano quelle che maggiormente mi hanno fatto crescere:

  • The Magic Roof, il mio primo 8c, chiuso ad Agosto 2013.
  • Open Project, uno splendido 8c+ liberato da me ad Agosto 2015.
  • The Last way, 8c+ della falesia di Erto, ripetuto a Gennaio di quest’anno.
  • 9g.
  • Welcome to the Club.

 

Ho salito un cospicuo numero di vie a-vista dall’8a all’8b, tra cui:

  • Zenith, il mio primo 8a+ a-vista, si trova nella falesia di Nomesino, vicino ad Arco.
  • Devastazione, 8a+ della falesia di Laste.
  • I Sessanta Ruggenti, il mio primo 8b a-vista, a Somplago, in Friuli.
  • Priez Pour Nous, un 8b delle Gorges du Tarn dove ho lottato parecchio per arrivare in sosta.

 

 

 

Social
TOP