ANTON "Toni" PALZER, QUEL RAGAZZO INNAMORATO DELLE MONTAGNE

Vincere la Coppa del Mondo: mi sono allenato una vita per inseguire questo mio sogno

Anton Palzer ha 25 anni, la maggior parte dei quali passati in montagna a correre o a sciare. E’ uno dei protagonisti di questo inizio di stagione di Coppa del Mondo di sci alpinismo, e noi gli abbiamo chiesto come è arrivato fino a qua, e dove vuole andare…


Ciao Toni, ti sentiamo spesso dire: “la montagna è la mia vita”. Cosa vuol dire? Qual’è il tuo speciale significato?
“Ho passato in montagna tutta la mia vita, fin da quando ero un bambino. Sono nato in un piccolo paesino, e con il passare del tempo il legame tra me e la montagna si è stretto a doppio filo. Quando avevo tre anni ho cominciato a sciare, e da subito mi sono innamorato di questo sport.”

Possiamo dire che di gare ne hai corse parecchie: qual è la tua gara preferita come percorso? E quale invece ha un posto speciale nel tuo cuore?
“Sicuramente il Trofeo Mezzalama, non ho dubbi. Si trova in un massiccio montuoso favoloso, la gara si svolge a quote elevate...mi piace moltissimo! Invece, più che una gara, c’è una stagione che non dimenticherò mai: prima della Coppa del Mondo del 2017 ho avuto dei problemi al cuore. Pensavo che il mio inverno fosse finito, invece sono tornato e ho vinto tre medaglie! E’ stata una sensazione incredibile.”

E questa stagione come sta andando? Come ti senti?
“Mi sento bene, sono in gran forma direi. Ora sono il leader della classifica generale di Coppa del Mondo! Il mio obiettivo è vincere il titolo di Campione del Mondo nella gara individuale, mi sono allenato per una vita per questo. Spero proprio di riuscire a coronare questo mio sogno!”
 

Per vincere bisogna allenarsi, andare forte. Ma c’è anche una parte molto tecnica, sia in movimentazione che nella gestione delle pelli di foca. Quanto ti concentri su questi aspetti?
 “Moltissimo, i cambi di assetto sono importanti, veramente fondamentali. Ci sono un sacco di atleti fortissimi in giro, quindi ogni secondo conta!”

Se l’attenzione ai dettagli è fondamentale, di sicuro vuoi il massimo anche dall’attrezzatura! Raccontaci cosa apprezzi in particolare degli scarponi Alien.
“Sono degli scarponi straordinari, ottimi per sciare in discesa. Sono super leggeri, e per il peso che hanno sono veramente molto rigidi! Di sicuro gli scarponi migliori che esistano per le competizioni di scialpinismo!”

Grazie Toni, la tua passione per lo sport ed il tuo spirito di dedizione nell’inseguimento dei tuoi obiettivi sono una carica di energia per tutti noi! Ti auguriamo un intenso proseguimento di stagione pieno di successi, con la speranza che tu riesca a coronare il tuo sogno!